Finora ci avete visitato in 5574.

INTERVISTA AL PRESIDENTE !

INTERVISTA PRESIDENTE



Buongiorno a tutti, sono Patrizio Stragliotto, l’attuale presidente della società Virtus Tombolo.
Siamo arrivati al termine di questa stagione sportiva 2016/2017, primo anno, come dice qualcuno “l’anno Zero”. Decisamente impegnativo l’avvio del progetto!
Il calcio, inutile non riconoscerlo, è l’attività sportiva più seguita; è importante che i ragazzi pratichino uno sport soprattutto uno sport di gruppo, che li distragga da televisione ma anche e soprattutto dai giochi tecnologici e virtuali di questa era che portano a isolarsi e dimenticare l’emozione e la fatica che si prova in una squadra!
  • PERCHE’ HA DECISO DI DIVENTARE IL PRESIDENTE DI QUESTA SOCIETA’?
Ho deciso di prendere in mano le redini di questa società con l’intento di creare un settore giovanile calcistico, per dare la possibilità a bambini/ragazzi del paese di praticare una sana e salutare attività sportiva, una società che possa avere fra qualche anno tutte le categorie del settore base e dilettantistico e possa diventare Scuola Calcio Qualificata, attestato che viene attribuito a società con regole molto ferree dettate dalla Figc.
Tutto questo potrà essere una realtà, grazie alla collaborazione di alcuni sponsor che hanno creduto fin dall’inizio nel nostro progetto, quali Centro Carni Company, Padana Sementi, Fabris Autotrasporti, Basso Arredamenti, In.Con.Tra, Industrial Packaging Veneto, Banca Mediolanum.
Ringraziamo inoltre tutti i numerosi sponsor che in questa stagione, anche con un piccolo contributo, hanno partecipato alla realizzazione del progetto VIRTUS TOMBOLO.
Fino allora avevo seguito il calcio solamente allo stadio e in tv, e certamente non conoscevo come potesse essere la gestione di una Società Sportiva.
Questo però non mi ha spaventato ed ho accettato.
  • IL PROGETTO VIRTUS TOMBOLO
Il progetto è nato nel 2016, in collaborazione con due fratelli: Massimo Beghetto e Attilio Beghetto, che hanno voluto dare una mano concreta a questa idea.
Abbiamo iniziato a lavorare da un progetto di marketing e comunicazione, studiato nei minimi dettagli.
Tra le persone che ci hanno dato un grosso sostegno, non solo economico, ma anche morale, troviamo Raffaele Pilotto, che vogliamo ringraziare pubblicamente di cuore!
Si è fatto tutto in famiglia, da Donatella che si occupa della parte amministrativa a mia figlia Ilaria che si occupa del social network, quali sito web e prossimamente Instagram.
Questo progetto richiede degli sforzi ENORMI sia economicamente sia in termini di tempo. Far crescere i giovani con lo sport, infatti, richiede un grande impegno da parte degli adulti che viene ripagato col vederli impegnarsi per poter emergere e raggiungere risultati positivi mettendo in campo ideali, valori veri e sano spirito di sacrificio. Quello spirito di sacrificio che è elemento indispensabile per la preparazione alle competizioni che la vita riserverà loro in futuro.
  • QUALI SONO GLI OBIETTIVI DELLA VOSTRA SOCIETA’?
La nostra missione è di portare avanti l’entusiasmo e la voglia di praticare calcio, in un ambiente sereno, con addetti ai lavori di provata esperienza e qualificati dalla F.I.G.C. in grado di trasmettere correttezza e lealtà sportiva, rispettando le regole del gioco e di vita, principi che troviamo anche nella realtà di tutti i giorni, il compito di un buon tecnico, infatti, non è semplicemente quello di allenare i piedi dei propri giocatori ma anche e soprattutto le loro menti, di riuscire a conoscerle in modo da plagiarle, caricarle e risollevarle, trovando sempre le parole giuste al momento giusto, senza far mancare il divertimento in tutte le età del settore giovanile aggiungendo non per ultimi gli obiettivi quali: AMICIZIA, RISPETTO, AUTONOMIA, CONOSCENZA DELLE REGOLE E RESPONSABILITA’, lavorando in collaborazione con società professionistiche intorno a noi.
  • QUAL E’ L’AUSPICIO DEL PRESIDENTE PER L’INIZIO DELLA PROSSIMA STAGIONE?
L’auspicio per tutti è di credere sempre in ciò che si fa e di ottenere tantissime soddisfazioni unite alla passione per ciascuno dei ruoli, strumenti fondamentali per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. E poi…..  Continuare a lavorare, lavorare e lavorare nella direzione che abbiamo intrapreso per poter avvicinare i nostri giovani, i nostri figli al mondo dello sport che, se ben fatto, è regola di vita, aggregazione sociale, moralità, sottraendoli agli svaghi pericolosi che il nostro paese offre come diversivo. 
L’attività di Base è intesa come il periodo della semina, dove il contadino, paziente e premuroso, prepara il terreno per la crescita di ogni giocatore che affinandosi nell’attività Giovanile, giunge a conclusione in Prima Squadra non dimenticandoci che solo un ragazzo su 60.000 raggiungerà la serie A ma tutti i 60.000 diventeranno uomini!!

A presto!
Patrizio Stragliotto

I nostri sponsor

SEGUICI E INVIA UN LIKE!!!

CARTA DEI DIRITTI E DEI DOVERI DEI BAMBINI

Link utili

VIRTUS TOMBOLO NEWS... IT'S OUT

LINEA DI PARTENZA ASD - NEW COLLABORATION


PER ULTERIORI INFORMAZIONI ----> MENU' LATERALE O CHIAMARE I NUMERI SOPRA INDICATI

NUMERO MATRICOLA FIGC 941825 - NUMERO REGISTRO NAZIONALE CONI 235737

Sito generato con sistema PowerSport